Punta Palascìa

otranto punta palascia

Il punto più a est d’Italia, la prima alba, il luogo in cui inizia il giorno è Punta Palascìa, dove sorge un meraviglioso faro bianco che segna il Capo d’Otranto, riconosciuto come uno dei cinque fari più importanti d’Italia.
Questo riconoscimento è il frutto di un lungo processo di restauro che ha consentito il passaggio da un profondo stato di degrado ad un importante punto di riferimento sia per le imbarcazioni che per gli amanti del Salento. Al suo interno è stato anche allestito un Museo multimediale del mare che offre ai visitatori la possibilità di fruire di notizie e ricerche sull’ambiente marino e sui suoi abitanti.
Si tratta di un posto di particolare importanza, posto sotto tutela dalla Commissione Europea, che appartiene al “Parco Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase”.
Questo magnifico posto è raggiungibile attraverso una stradina in discesa scavata tra le rocce e circondata dalla flora tipica della macchia mediterranea. Percorrendo questa stradina si scorge un panorama favoloso, che rende spettacolare il sorgere del sole e l’allungarsi delle ombre sul mare mentre scende la sera.